Biosil: collagene per la pelle anche per vegetariani, grazie all’acido silicico

crema viso collagene

Ti sei mai chiesta come fanno le attrici ad avere una pelle meravigliosa? Sì, certo, trattamenti di tutti i tipi: integratori, massaggi, creme costosissime. Tutti questi trattamenti hanno un un solo elemento in comune: mantenere o aumentare la quantità di collagene per la pelle del viso. E’ ovvio che l’offerta di integratori di collagene e di prodotti a base di collagene da bere sia eccezionale, il collagene è il capostipite degli integratori antietà e degli integratori antirughe.

Sai che senza nutrimento un essere vivente appassisce e raggrinzisce come un frutto lasciato al sole troppe ore. Quali sono quindi i migliori integratori per la pelle? E quali sono gli integratori più efficaci? Devi sapere che ogni elemento negli integratori per la pelle è studiato per correggere un difetto: esistono integratori per rassodare la pelle, integratori per capelli (per il fusto, o la caduta o a base di collagene per capelli per renderli lucenti e corposi) o semplicemente sono integratori antiage, cioè combattono la causa dell’invecchiamento a livello generale.

Ma vediamo: quale nutrimento dobbiamo cercare per scovare l’integratore migliore antiage? E dove si trova il collagene in natura, in quali alimenti è contenuto il collagene?

Collagene: dove si trova e quali alimenti lo contengono

collagene alimenti

Il collagene è sempre di origine animale oppure è collagene marino. Si trova in ogni animale del pianeta Terra perché il collagene è un elemento strutturale. Ti chiedi il collagene a cosa serve? Serve a sostenere le strutture animali: non avremmo uno scheletro che ci sostiene né i pesci avrebbero le pinne o gli uccelli le ali per volare.

Se sei vegan e cerchi collagene vegetale, devo avvertirti che nessun collagene può definirsi vegetale. Non esiste un collagene vegetale puro. E’ impossibile, si tratta di una proteina animale, gli integratori che dicono di essere a base di collagene idrolizzato vegetale contengono estratti simili al collagene idrolizzato. Lo leggi facilmente nelle etichette, che in Italia sono molto controllate.

Collagene per vegetariani: l’integratore Biosil


Non esiste un collagene di origine vegetale (anche se trovi un’offerta di collagene vegetale capsule o di collagene vegan), è una falsa definizione. Se hai scelto di rispettare gli animali, però, c’è un modo per aumentare la sintesi del collagene attraverso un meccanismo di stimolazione che hai già, va solo aiutato. Biosil è un integratore unico nel suo genere perché si permette di essere adatto ai vegetarian che vogliono scorte di collagene efficienti e quindi evitare il tremendo effetto della forza di gravità sui tessuti, soprattutto sulla pelle del viso.

L’origine animale preclude l’utilizzo del collagene nelle persone che hanno deciso di rispettare gli altri esseri viventi in tutti i loro cicli di vita, vegetariani e vegani. Biosil, invece, è una formulazione che può vantare in etichetta la dicitura VEGETARIAN, anche grazie alla presenza di Vitamina C che può essere assunta, secondo le liste degli apporti giornalieri revisionati in Italia ad aprile 2019, nella quantità massima di 1000mg.

Volevi sapere quali nutrimenti servono negli integratori per la pelle? La Vitamina C è fondamentale, perché interviene nei normali processi di generazione del collagene, come aiuto nei meccanismi naturali, è un mattoncino che serve nella sintesi del collagene, semplice, no?

Ma Biosil non è solo Vitamina C, di speciale ha un esclusivo brevetto internazionale che deriva da studi diretti sulla produzione del collagene, partendo dai mattoni che lo compongono e che ne formano la sintesi. Alcuni studi hanno dimostrato gli effetti dell’acido ortosilicico sulla pelle, le unghie ed i capelli.

Tutte queste strutture-capelli, pelle e unghie- sono originate dalla stessa matrice, un po’ come panini, torte e pasta sono derivati dal frumento. L’acido ortosilicico ha un nome complicato, ma è sufficiente sapere che interviene nei meccanismi delle nostre cellule, e che è stato studiato per gli effetti sulla ricostruzione del collagene.

ortica acido ortosilicico cpllagene
Vuoi assumere alimenti che contengono acido ortosilicico o silicio per evitare la caduta dei capelli? Puoi aiutarti con infusi di ortica ed equiseto.

Le proprietà dell’acido silicico sono conosciute da secoli. Se cerchi alimenti che contengono silicio, ricorda l’ortica e i cereali integrali come l’avena e l’orzo. L’avena è perfetta a colazione, mentre l’orzo si cuoce come il riso per zuppe o insalate. Con l’ortica puoi fare una tisana.

Il collagene non deve solo essere rigenerato nel tempo, ma nel nostro organismo può subire anche rapida perdita dovuta all’età e ad altri fattori ambientali. Quindi una persona può trovarsi ad avere sia perdita di collagene, sia scarsa rigenerazione naturale: questi due fattori insieme creano un problema più che doppio.

Questa perdita di collagene provoca pelle flaccida, scarso tono, impoverimento della struttura del viso, le palpebre diventano cadenti e l’aspetto luminoso, giovane ed elastico della pelle svanisce. Ecco perché dobbiamo aumentare il nutrimento per evitare l’invecchiamento della pelle.

Biosil: dove trovarlo e come usarlo

integratore collagene vegetariani

Le capsule di Biosil con Ch-Osa brevettato sono il risultato degli studi che affrontano la riduzione delle rughe sulla pelle, il maggior ispessimento delle unghie e del fusto del capello. Gli studi sono durati 5, 6 e 12 mesi e i risultati sono stati pubblicati su Archives of Dermatological Research e su The Eular Journal.

La dose di Biosil consigliata dal produttore Fagron per una pelle più bella e tonica è di 2 capsule al giorno. Puoi rendere le due capsule insieme oppure in due momenti diversi della giornata, con un bel bicchiere d’acqua o una tisana. Lo trovi nello shop on line della Farmacia San Martino a questa pagina.

Gli integratori contengono quantità di sostanze controllate e notificate al Ministero della Salute, che possono essere assunte anche per periodi prolungati.  Spesso le mie clienti chiedono le controindicazioni di questi prodotti, ed è sempre importante analizzare ogni singolo caso per evitare dubbi e confusione. In generale però, gli integratori notificati godono di una sicurezza data dal controllo che il Ministero della Salute esercita con regolarità e competenza su quanto viene dichiarato.

Biosil è adatto a persone sane che desiderano mantenere alto il livello della cura di sé: non contiene zuccheri, non contiene coloranti, non influisce sulla quantità di calorie ingerite, non provoca accessi di fame.

Tutto lo staff della farmacia San Martino è formato per rispondere alle singole domande su casi specifici, e pronto a relazionarsi con i medici per chiarimenti sulla assunzione giornaliera.
Buona cura di te.

Giuliana

Lascia un commento